True
Le Migliori Fragranze Autunnali Per La Donna
Le nostre proposte autunnali

È la stagione della malinconia, ma anche dei colori caldi, quasi un prestito dell’estate che se ne va e lascia traccia di se nell’intensità dei rossi, dei gialli, degli ocra. L’autunno è la stagione del buio che si allarga nel cielo e accorcia le giornate, del sole che si fa più timido, della nebbia che avvolge il mondo di mistero. È la stagione dei camini che tornano ad accendersi diffondendo quell’aroma di legna che ricorda il passato di vecchie case di campagna, di brughiera.

Perché l’autunno, in fondo è la stagione del ritorno alla quotidianità degli affetti, al calore delle case, delle coperte buttate sulle spalle mentre, scostando una tenda, si osserva la pioggia cadere, felici di essere al riparo dal freddo.

 

Ma l’autunno, come ogni stagione, è un insieme di profumi, di fragranze adatte a scandire i giorni.


Fragranze che sono un passaggio, dalle vacanze al mare al rientro in città… Un rientro che però, grazie a un profumo, può portare con sé ancora il ricordo delle corse sulla spiaggia o delle passeggiate tra i boschi.


Petra di Masque: un ultimo sorso d’estate, magari in compagnia delle amiche, per un aperitivo cittadino a scambiarsi i ricordi delle vacanze. È l’occasione perfetta per spruzzare sulla pelle (ancora ambrata), due (o anche 4) gocce di Petra di Masque: tra agrumi e gelsomino… che insomma l'estate starà anche finendo, ma non è mica necessario che finisca subito, no?

Sel Vanille di Maison Tahitè: sono i più belli, romantici, a volte tormentati, di sicuro indimenticabili. Sono gli amori che nascono in riva al mare: che durino una stagione o tutta la vita, di sicuro resteranno impressi nella memoria per la dolcezza, con una puntina di salmastro, che li ha caratterizzati. E allora, per portarseli a casa e fare in modo che non scappino più, almeno dalla memoria olfattiva, il nostro consiglio è Sel Vanille di Maison Tahitè, la vaniglia, sì, ma con quell’accento di mare che vi farà sospirare per tutto settembre.

Yes I do di Etat Libre d’Orange: basterebbe la bottiglietta, rosa con un tocco dorato, per per far scegliere Yes I do di Etat Libre d’Orange come fragranza che accompagna le passeggiate autunnali, tra foglie che ingialliscono, e la brima che sale dalla terra finalmente umida. Se la passeggiata la fate sole o in compagnia, non importa. Ma abbiate cura di spruzzarvi qualche goccia di questa fragranza per regalarvi, tra sentori di frutta e un puntino d’ambra, l’ultimo ricordo dell’estate.

 

Condividi articolo
Archivio
Accedi per lasciare un commento
Il Profumo Non Ha Distinzioni
I profumi sono per tutti, senza distinzione profumo uomo e profumo donna

To install this Web App in your iPhone/iPad press and then Add to Home Screen.