Spedizione gratuita in Italia e 5 campioncini omaggio da 48 €
Spedizione gratuita in Italia e 5 campioncini omaggio da 48 €
Calendario dell’Avvento: storia di una tradizione affascinante
calendario dell'avvento

Data

Condividi

Con l'inizio del mese di dicembre, ogni anno milioni di persone tengono il conto dei giorni che precedono il Natale con il Calendario dell'Avvento, una tradizione sempre più diffusa e consolidata anche in moltissimi settori commerciali. In cosa consiste esattamente? Scopriamolo subito!

Le origini del Calendario dell'Avvento

Nei paesi di lingua tedesca, dove il protestantesimo ha avuto origine secoli fa e si è diffuso enormemente casa dopo casa, l'importanza di vivere in famiglia l'attesa del Natale (festività dedicata alla nascita di Gesù) è sempre stata molto elevata. L'Avvento è il tempo liturgico comprensivo delle quattro domeniche che precedono il Natale, durante il quale i cristiani si preparano spiritualmente alla celebrazione della venuta di Cristo nel mondo.

Per coinvolgere maggiormente i bambini e trasmettergli un'idea più concreta del tempo che scorre e dei giorni che anticipano uno degli eventi più importanti dell'anno, già a partire dalla seconda metà dell'800 in molte case venivano utilizzati disegni raffiguranti i santi o immagini natalizie da appendere quotidianamente sui muri o sui vetri delle finestre, formando una sorta di "calendario tematico" perfetto per creare un'atmosfera di festa, scoperta e vigile attesa. Un'altra prassi molto comune era quella di marcare con delle linee di gesso su un muro lo scorrere dei giorni dall'inizio dell'Avvento fino al giorno di Natale.

Il Calendario dell'Avvento come lo conosciamo e concepiamo oggi nasce in Germania agli inizi del novecento, grazie al crescente successo commerciale di speciali fogli stampati con immagini religiose o brevi poesie da ritagliare e incollare quotidianamente in una pagina con riquadri vuoti dal primo giorno del mese di dicembre fino al 24, la vigilia di Natale. Anno dopo anno, questi calendari celebrativi sono diventati sempre più ricchi ed elaborati, arrivando ad avere speciali caselle tridimensionali contenenti cioccolatini, biscotti o altri tipi di dolci per alimentare nei più piccoli (ma non solo!) il desiderio quotidiano di scandire i giorni sorpresa dopo sorpresa. 

Un successo inarrestabile

Ad oltre un secolo di distanza, non esistono limiti all'uso commerciale del Calendario dell'Avvento, capace di emozionare e gratificare praticamente chiunque. Oltre ai classici dolci (di ogni forma e tipo), esistono Calendari dell'Avvento dedicati ai profumi, alle tisane, ai cosmetici, ai bijoux, alle capsule del caffè, alle birre, ai trucchi, ai giocattoli, alle candele e, in sostanza, a qualsiasi cosa possa essere contenuta in modo creativo e accattivante in caselle, cassettini e contenitori numerati. 

Un Calendario dell'Avvento rappresenta un'idea regalo intrigante e coinvolgente ed è perfetto per sorprendere e intrattenere poco per volta chi lo riceve. Sul nostro sito è possibile trovare splendidi Calendari dell'Avvento dei più prestigiosi brand italiani e internazionali del mondo della profumeria artistica, ricchi di pregevoli sorprese profumate da scoprire giorno dopo giorno!

Carrello
Inizia a digitare per vedere i risultati.

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi un codice sconto del 5%