Spedizione gratuita in Italia e 5 campioncini omaggio da 48 €
Spedizione gratuita in Italia e 5 campioncini omaggio da 48 €
Profumi e film: 3 fragranze di nicchia che evocano il cinema
profumi film

Data

Condividi

Profumi e film possono sembrare mondi lontanissimi tra loro, ma in realtà hanno in comune una grande premessa che li rende possibili e concreti: la creatività di chi li realizza. La profumeria di nicchia, esattamente come il cinema, è un'arte e la storia di un profumo (vera o fantasiosa che sia) è quasi importante come il profumo stesso, al pari dell'ispirazione e della visione di un talentuoso regista per quanto riguarda un film. 

Profumi ispirati a film

Oltre al famosissimo film Profumo - Storia di un assassino, tratto dal romanzo bestseller di Patrick Süskind pubblicato nel 1985, sono state realizzate nel tempo svariate pellicole che rimandano al tema del profumo (come Scent of a Woman - Profumo di donna con uno strepitoso Al Pacino o Il profumo del mosto selvatico con Keanu Reeves), ma nessuna di queste è identificabile come fonte d'ispirazione per una fragranza realmente esistente. In questo post vengono riportati tre profumi che traggono ispirazione diretta da film di successo, che le case profumiere hanno voluto omaggiare e, perché no, sfruttare per dare vita a fragranze originali in grado di stuzzicare l'interesse e stimolare l'immaginazione degli appassionati di cinema. 

Spice Must Flow di Etat Libre d'Orange
Film: Dune

Melange, la preziosissima spezia di Arrakis: è questa l'innegabile ispirazione di Spice Must Flow di Etat Libre d'Orange. Il libro cult Dune, scritto da Frank Herbert e pubblicato per la prima volta nel 1965, è il romanzo fantascientifico più venduto di tutti i tempi e ha dato vita a due acclamati film omonimi nel 1984 e nel 2021 e a due miniserie televisive trasmesse nei primi anni duemila. In pillole, Dune racconta di un futuro remoto nel quale si sviluppa una sanguinosa faida tra due importanti dinastie, in lotta per il controllo di un pianeta desertico dove viene prodotta e raccolta una spezia (chiamata melange) fondamentale per l'economia dell'intera galassia. Nel libro, l'odore della spezia viene chiaramente associato a quello della cannella, che rappresenta una delle note di cuore di Spice Must Flow. Appartenente (ovviamente!) alla famiglia dei profumi speziati, la fragranza mescola sapientemente alla cannella anche note di incenso, cardamomo, pepe, zenzero e zafferano, omaggiando i temerari mercanti di spezie che nel mondo reale e in quello fittizio del romanzo hanno dato vita a importantissimi scambi commerciali tra regioni (o pianeti, nella fantasia di Herbert) molto distanti e diversi tra loro. Si tratta di un profumo misterioso, raffinato, mistico e inevitabilmente opulento, tra le migliori creazioni olfattive speziate degli ultimi anni.

Petali e Spade di Nobile 1942
Film: La foresta dei pugnali volanti

Questo profumo di nicchia trae ispirazione da Xiao Mei, danzatrice cieca protagonista del film d'azione/drammatico cinese La foresta dei pugnali volanti del 2004. Nella pellicola, la donna è un personaggio all'apparenza molto fragile, ma in realtà dotato di grandissima abilità e forza interiore. Nella visione di Nobile 1942, Petali e Spade vuole rappresentare esattamente questo: la forza da guerriera che si nasconde in ciascuna donna, anche quando il suo aspetto o il suo atteggiamento sembrano suggerire debolezza e fragilità. Il cuore della fragranza è costituito da tre fiori con sentori deliziosi: magnolia, gelsomino e osmanto, un arbusto molto diffuso in Asia. Nelle note di testa, un accordo di pesca bianca e uno di foglie di tè evocano istantaneamente la Cina e le sue eccellenze, stabilendo un solido legame con il film dell'acclamato regista Yimou Zhang. Chi ama i profumi artistici fioriti, freschi e puliti può trovare in Petali e Spade un nuovo, intenso piacere olfattivo.

N°. 007 di Floris London
Film:
James Bond (saga)

Presentato nel 2022 in occasione dei 60 anni dalla prima apparizione sul grande schermo del più famoso agente segreto britannico di sempre (creato dalla fantasia dello scrittore Ian Fleming), N°. 007 è l'omaggio olfattivo definitivo a James Bond e al suo stile unico e inconfondibile. Il legame tra Floris London e Fleming precede di molte decadi la creazione di questo profumo: Eau de Toilette N°. 89 era uno dei profumi preferiti dello scrittore, che ha perfino menzionato la maison londinese in ben tre dei suoi romanzi dedicati all'agente 007. Dal 1962 ad oggi sono stati realizzati ben 25 film con protagonista James Bond, interpretato negli anni da attori del calibro di Sean Connery, Roger Moore, Pierce Brosnan e Daniel Craig. Inguaribile seduttore, uomo forte, determinato e di grande classe: queste sono da sempre le caratteristiche più evidenti dell'agente Bond e Floris cerca di esprimerle a livello olfattivo con un profumo artistico ricco ed elegante, che si apre con deliziose note di bergamotto, ginepro, arancio dolce e geranio. Nei romanzi e nei film l'agente 007 viaggia in tutto il mondo, visitando località esotiche ricche di fascino e paesaggi mozzafiato. Sentori di ambra, legno di sandalo, legno di quercia e muschio catturano alla perfezione questo aspetto del personaggio di Bond, conferendo carattere e un alone di mistero a chi indossa N°. 007.

Hai domande o richieste particolari su questi o altri profumi artistici del nostro ricco catalogo? Contattaci!

Carrello
Inizia a digitare per vedere i risultati.

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi un codice sconto del 5%